Storia

Fanfara oratorio 1912
Fanfara dell’oratorio – Anno 1912

Tra alterne vicende, la Banda di Castano Primo (oggi Corpo Musicale Santa Cecilia) vede la luce nel 1910 composta da due clarinetti, tre cornette, un trombone, un contralto, un bombardino e un basso. Negli anni, sotto la guida di illustri maestri quali Giovanni Paganini, Angelo Nava e Pietro Marazzini, cresce in numero, professionalità ed esperienza, nonostante le forzate interruzioni dall’attività a causa delle guerre mondiali. Dal 1948, con l’arrivo del maestro Franco Gianella, il Corpo Musicale “Santa Cecilia” riceve un notevole impulso, imponendosi tra le più importanti bande di tutto l’alto milanese e, con l’ingresso nel gruppo anche di tante donne (fino ad allora un tabù in questo tipo di formazioni) e di tanti giovani, le esecuzioni iniziarono a spostarsi anche oltre i confini cittadini e provinciali. Dopo quasi 40 anni, nel settembre 1987, la guida passa al maestro Enrico Tinelli che, durante i suoi 25 anni di servizio, rinnova completamente lo stile e il repertorio musicale, proiettando la banda nel nuovo millennio, coronato con i festeggiamenti del centenario nell’anno 2010, a cui farà seguito la pubblicazione del cd “Oltre il secolo”. Nel maggio 2013 la direzione del Corpo Musicale “Santa Cecilia” viene affidata al maestro Mario Arrigoni, che vanta sia una lunga esperienza nella direzione di bande musicali, sia molti anni di carriera come membro di orchestre presso importanti teatri.

Processione anni '50 '60
La banda durante una processione alla fine degli anni ’50
Concerto all'abbazia di Morimondo - Dicembre 2013
Concerto all’abbazia di Morimondo – Dicembre 2013

Rispondi