Luoghi

di Gabriele Ranica

Prima di trovare la sua sistemazione nei locali situati dietro la Chiesa di San Rocco, il Corpo Musicale “Santa Cecilia” di Castano Primo ha “girovagato” qua e là in sedi più o meno definitive rivelatesi in seguito sempre provvisorie. La prima fanfara, e il Corpo Musicale poi, hanno avuto una loro sede storica di fianco alla Cappella che si trovava nel cortile del vecchio Oratorio; poi dopo la ristrutturazione dell’Oratorio, sono cominciati gli anni della “diaspora”, un po’ sul palco dell’ex cinema oratoriano e un po’ nei locali sopra il Circolino finchè Don Giuseppe Sisti disse, più o meno, ma lasciateci una “licenza poetica”: “quella è la Chiesa di San Gerolamo, non ci si entra da decenni e, là dentro, dovrebbe esserci anche il vostro vecchio palco… fate voi!”

Chiesa di San Gerolamo
(foto di Francesco Piraneo G.)

“Mi ricordo quando entrammo un sabato pomeriggio: io (Gabriele Ranica), Ezio Bottarini e Paolino Re. Un disastro! Il vecchio palco, sedie rotte, tavoli altrettanto rotti: ne salvammo uno che poi mettemmo sopra il palco sopraelevato dove, il sabato dopo le lezioni, io e il M.ro Gianella, nell’attesa dell’inizio delle prove, ci facevamo epiche e sempre agguerrite partite partite a scopa, briscola e marianna… Mi ricordo ancora, quel sabato pomeriggio in cui mettemmo piede là dentro: me lo ricordo perché, tra ostacoli di vario genere e montagne di guano di piccione, riuscii ad arrampicarmi fino alle campane del campanile e… a suonarle! Dal basso alcuni avventori dell’allora Moto Club girarono in su gli sguardi: mi ricordo le loro facce allibite e divertite! Da quanto non suonavano quelle campane? Dopo qualche mese di restauri, la nuova pavimentazione, l’imbiancatura, l’impianto elettrico e i tendoni per attutire i suoni, grazie al grande lavoro volontario dei musicanti con le loro competenze tecniche o soltanto di manovalanza, la banda ebbe la sua sede, pronta ad accogliere anche le prime signorine decise ad imparare la musica. Una gran bella sede con pianoforte incorporato!”.

Oggi, dopo il ritorno al culto della chiesa di San Gerolamo, il Corpo Musicale “Santa Cecilia” ha trovato una degna sistemazione nei locali situati dietro la Chiesa di San Rocco in una sede che finalmente è definitivamente definitiva!

Chiesa di San Rocco
(foto di Francesco Piraneo G.)