Concerto di Primavera 2016 – Anticipazioni

Mancano dieci giorni al concerto di primavera 2016, e iniziamo con qualche anticipazione del programma che verrà presentato.

Il concerto si dividerà infatti in due tempi ben distinti. Il primo tempo sarà un viaggio attraverso le colonne sonore di film del grande schermo e di sigle di alcune serie TV molto popolari.
Partiremo con un saluto ad Alfred Hitchcock, il maestro del brivido, per poi approdare nella Terra di Mezzo di Tolkien, passando da The Pacific (una miniserie TV americana a tema bellico), JAG – Avvocati in divisa, e gli spazi interstellari di Star Trek, serie cult fantascientifica di fine anni sessanta.

La seconda parte invece sarà dedicata ai più piccini. Infatti proporremo colonne sonore dei più famosi cartoni animati degli ultimi anni. Ci faranno visita i Puffi e gli Antenati (“Wilma passami la clava!!!”), correremo a fianco di Elsa e di Olaf ricordando le avventure “ghiacciate” di Frozen, saluteremo Shrek e Ciuchino, ci faremo trasportare da Walt Disney con le musiche del film di animazione Disney Fantasia.

Vi aspettiamo quindi sabato 30 aprile alle ore 21.15 presso l’auditorium Paccagnini!

Tutti a … Roma!

Prosegue la preparazione al concertone di primavera, che come detto più volte, proporrà colonne sonore prese da diversi film di successo e alcune sigle di cartoni animati e telefilm che voi tutti conoscete.

Ma la grossa novità riguarda la location del concerto. Infatti abbiamo avuto la conferma che quest’anno il corpo musicale di Castano Primo si esibirà…tenetevi forte…a Roma in occasione del concerto del Primo Maggio in piazza San Giovanni.

Finalmente abbiamo avuto l’ufficialità da parte dell’organizzazione, e siamo lieti di poterlo annunciare a tutti voi. Ovviamente ci esibiremo all’inizio del concerto fiume, (che vedrà sul palco, tra gli altri, gli Skunk Anansie, Vinicio Capossela, Modena City Ramblers e molti altri) in una sorta di evento collaterale che vuole promuovere la musica “amatoriale” presentandola in un contesto nazionale e sicuramente di grande impatto.

A breve sapremo anche se la diretta RAI coprirà la nostra esibizione (su questo non abbiamo ancora avuto informazioni) ma molto probabilmente sarà disponibile lo streaming sul sito del concerto.

Restate sintonizzati per eventuali aggiornamenti!